APPROVATO IN LIGURIA IL PIANO DI DIMENSIONAMENTO E DELL’OFFERTA FORMATIVA

Il Consiglio regionale della Liguria ha approvato all’unanimità il Piano di dimensionamento scolastico e dell’offerta formativa.

La più importante novità riguarda il nuovo indirizzo di istruzione professionale sulla ‘Gestione delle acque e il risanamento ambientale’, con particolare attenzione alla messa in sicurezza e al dissesto idrogeologico.

La seconda novità del Piano riguarda l’offerta serale connessa all’offerta carceraria: in questo modo i detenuti che scelgono di studiare da odontotecnico durante il periodo della detenzione potranno completare il loro percorso di studio anche una volta usciti dal carcere grazie all’attivazione di un corso serale presso l’Istituto Gaslini Meucci, nel quartiere di Marassi a Genova.

Inoltre sarà attivato dal prossimo anno anche un corso aggiuntivo da ottico così da incrementare l’offerta formativa rivolta ai detenuti, accompagnata anche in questo caso dal corso serale presso l’Istituto Meucci. Approvato anche l’emendamento presentato dal consigliere Vaccarezza per l’attivazione del nuovo indirizzo ‘Liceo Scientifico delle Scienze applicate’ presso l’Istituto Falcone di Loano.

Rimane da segnalare, a Genova, l’accorpamento degli Istituti Comprensivi Molassana e Prato in un’unica scuola e il riassetto delle istituzioni della zona ingauna, nel savonese.



Condividi!

Facebook