Immissioni in ruolo personale con contratti co.co.co ; domande entro il 30 marzo

 

La Legge di Bilancio 2018 ha previsto, all’art. 1, commi 619-621, la possibilità di immettere in ruolo il personale titolare di contratti di collaborazione coordinata e continuativa stipulati con le istituzioni scolastiche statali, per lo svolgimento di compiti e di funzioni assimilabili a quelli propri degli assistenti amministrativi e tecnici.

Con DD 209/2018 il Miur ha avviato la procedura selettiva per titoli e colloquio per tali immissioni in ruolo, a decorrere dall’anno scolastico 2018/2019, di tale personale.

I vincitori saranno assunti, a decorrere dal 1 settembre 2018, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato a tempo parziale e saranno assegnati all’ambito provinciale in cui ha sede l’istituzione scolastica nella quale l’avente diritto ha prestato la propria attività lavorativa con contratti di collaborazione coordinata e continuativa sino al 31 agosto 2018.

Le istanze devono essere presentate utilizzando esclusivamente l’apposito modello di domanda allegato al bando entro il 30 marzo 2018.

La domanda deve essere presentata:

  1. direttamente all’istituzione scolastica in cui l’avente diritto presta servizio. L’istituzione scolastica provvede a rilasciare idonea ricevuta di presentazione;
  2. con raccomandata con ricevuta di ritorno all’istituzione scolastica in cui l’avente diritto presta servizio. In tale caso fa fede il timbro e la data dell’ufficio postale accettante;
  3. con invio all’istituzione scolastica in cui l’avente diritto presta servizio tramite posta elettronica certificata.

La domanda deve essere datata e sottoscritta dall’aspirante, a pena di nullità.

La procedura consiste nella valutazione dei titoli e in un colloquio.

Fonte : “Tecnica della scuola ”



Condividi!

Facebook

Potrebbero interessarti anche...