Concorso 2018, l’anno di prova può essere ripetuto


La bozza della legge di bilancio, prevede interventi anche sul concorso 2018 relativamente a procedure già completate – e a quelle ancora da concludere. Durante quest’anno scolastico sono già state effettuate ammissioni al terzo anno del Fit 2018/2019. Secondo il decreto n. 59/17, ripreso poi dal DM 984/2017, questo percorso annuale non è ripetibile.

I docenti impegnati in questo percorso, secondo la normativa per ora in vigore, non avrebbero la possibilità di ripetere l’anno di prova se non riuscissero a superare questo scoglio al primo tentativo – come è accaduto invece per chi li ha preceduti. La bozza della legge di bilancio prevede variazioni: sia per l’anno in corso, sia per il prossimo anno, ovvero sia il percorso annuale di formazione iniziale e prova che il terzo anno del Fit saranno ripetibili.



Condividi!

Facebook