Il Contratto 2019 / 2021 : qualcosa in più di 40 euro, se non si trovano altre risorse

 

 

Per il rinnovo del contratto  della scuola e degli statali , la legge di Bilancio  prevede  :

1,1 miliardi di euro per il 2019 e 1425 euro per il 2020 e , dal 2021 , 1775 .

Queste cifre dovrebbero diventare in busta paga di 500 euro annui pro capite ; dal 2021 poco più di 40 euro lordi mensili rispetto agli 85 del contratto 2018/2019 .

Questi stanziamenti  sono previsti   anche per coprire l’elemento perequativo che , in caso contrario, rimarrebbe scoperto dal primo gennaio 2019 ,  (con un taglio di  circa 15 euro mensili ).

Di Maio , ieri  ha confermato  l’impegno a trovare maggiori risorse ( riducendo le agevolazioni per i  petrolieri  ) da utilizzare per la scuola, per l’università e per la ricerca, compresi gli stipendi dei docenti .

“Vogliamo mettere più soldi nella scuola e già il titolare del Miur Marco Bussetti ha reperito 7 miliardi per la sicurezza degli istituti”.

Vedremo …

 



Condividi!

Facebook