Organi collegiali, l’unica convocazione legittima è quella tradizionale

Alcuni istituti usano con frequenza il mezzo dei gruppi Whatsapp come modalità di convocazione delle attività collegiali. I gruppi Whatsapp non sono ufficiali, e i docenti non sono obbligati a parteciparvi. Non ci sono obblighi di reperibilità – e gli insegnantii hanno pure il diritto, una volta terminato l’orario di servizio, di disconettersi da cellulari, mezzi informatici e social.

Il problema del diritto alla disconessione è stato affrontato esplicitamente nel CCNL Scuola 2016/2018. Il comma 4 lettera c) dell’articolo 22 prevede che a livello di contrattazione integrativa delle scuole si stabiliscano “i criteri generali per l’utilizzo di strumentazioni tecnologiche di lavoro in orario diverso da quello di servizio, al fine di una maggiore conciliazione tra vita lavorativa e vita familiare (diritto alla disconnessione)” – ovvero ogni singola scuola dovrà garantire il diritto alla disconnessione del personale scolastico per conciliare vita lavorativa e familiare.

Le convocazioni degli organi collegiali devono essere predisposte con idoneo preavviso – almeno 5 giorni. La convocazione per essere valida deve essere effettuata con circolare che deve essere notificata ai singoli docenti e affissa all’albo.



Condividi!

Facebook