Quota 100, entro il 12 dicembre si va in pensione con la Fornero

Le domande di pensionamento si possono presentare entro il 12 dicembre con Istanze online. Entro questi termini la Quota 100 non sarà ancora approvata, e quindi per chi lavora nella scuola non sarà possibile andare in pensione con 62 anni di età e 38 di contributi se non verrà riaperto il portale di Istanze online quando la riforma targata governo Conte diventerà legge.

La data dell’eventuale pensionamento, per il personale scolastico, dipenderà poi anche  dalla data in cui l’INPS attesterà ufficialmente il diritto al pensionamento. Se la comunicazione dovesse arrivare entro il 31 agosto 2019 si potrà andare in pensione a partire dall’1 settembre 2019, se dovesse arrivare dopo, il personale della scuola potrà andare in pensione dall’1 settembre 2020.

Non c’e conferma alla notizia che i docenti costretti a restare a scuola un anno in più possano essere utilizzati come amministrativi. Poco probabile che ci sia qualcosa di vero.



Condividi!

Facebook