Dalla Legge di Bilancio ,meno soldi alla scuola ? Dalla tabella allegata : meno personale di sostegno

 

Sono due le versioni che si contrappongono sull’argomento :

1 ) la senatrice Malpezzi ( PD ) dice che sono 4 i miliardi  di tagli nell’arco del triennio ;

2 ) L’Onorevole Gallo ha presentato, attraverso un video pubblicato su FaceBook, la tabella 7 della Legge di Bilancio, contenente i fondi destinati alla scuola .

La presentazione dei numeri, però, parte dalla legge di bilancio del 2018, votata dal PD durante il Governo Gentiloni.

Gallo fa presente che per il 2018 erano previsti 46 miliardi, 45miliardi per il 2019, 44 per il 2020.

Si evincedice Galloche il PD Gentiloni ha fatto una programmazione a decrescere.” “Noi, invece, – continuaabbiamo aumento i fondi per Istruzione, Università e Ricerca.”

I dati forniti da Gallo e presenti nella tabella 7, vedono uno stanziamento nel 2019 di 48 miliardi, 2 miliardi in più rispetto al 2018 e 3 rispetto al 2019.

“Vero è affermache nel 2020 e 2021 i fondi sono più bassi, ma è vero che non abbiamo ancora fatto legge di bilancio nel 2020 e 2021.”

E il segno meno si annuncia dal 2020 : 1,4 miliardi in meno nel 2020 e 3,9 in meno nel 2021 ,

La spesa minore riguarda prevalentemente il personale e non convince la spiegazione che ,grazie ai pensionamenti, ci sarebbe quello  più giovane con stipendio inferiore rispetto ai “vecchi”,

in quanto come si può evincere dalla tabella del MIUR allegata alla Legge di Bilancio , il risparmio è concentrato sul personale del sostegno :

nel primo ciclo , si passa dai 3.489 milioni del 2019 ai 3.079 del 2020 e ai 2.457 del 2021;

nel secondo ciclo da 1.454 milioni del 2019 a 1.317 del 2020 e a 1.108 nel 2021.



Condividi!

Facebook