Mobilità, data presentazione domande, stretta sui tempi

 

 

Nelle prossime settimane il MIUR pubblicherà l’ordinanza con cui verrà fissata la data di presentazione delle domande e quella di pubblicazione dei movimenti . Ci sarà , probabilmente una stretta sui tempi , rispetto allo scorso, anno per due motivi :

1 ) il contratto mobilità 2019/2022 è stato firmato in anticipo rispetto al passato ;

2 ) obiettivo del MIUR è quello di concludere tutte le operazioni comprese le assunzioni a tempo indeterminato entro il 31 Luglio 2019.

Ha dichiarato Bussetti “: Entro la metà di Giugno daremo contemporaneamente i posti per la mobilità: così si riducono al minimo i buchi in organico :  entro il 31 Luglio l’assegnazione degli insegnanti alle scuole sarà risolta “.

Mentre continueranno a presentare domanda in cartaceo il personale IRC e quello docente che chiede la mobilità professionale verso i licei musicali , gli altri ( personale docente e ATA ) presenteranno domanda su istanze on line

POLIS – Istanze OnLine – MIUR

guida operativa istanze on line

Da sottolineare che i movimenti saranno comunicati in un’unica data per recuperare eventuali posti disponibili a seguito dei passaggi di ruolo .



Condividi!

Facebook