Legge 104, quanti permessi spettano a chi è in part time?


Secondo l’Aran, il part-time può essere distinto in orizzontale o verticale. Nel primo caso il dipendente lavora tutti i giorni con orario ridotto. Se si ricade in questa casistica, i giorni di permesso ai fini della legge 104 saranno comunque tre. Se ci troviamo invece nel caso del part time verticale – lavoro come un full time, ma solo alcuni giorni la settimana, oppure in alcuni periodi dell’anno – il permesso mensile di tre giorni deve essere ridotto in proporzione alle giornate effettivamente lavorate.

Sul caso bisogna però precisare che se io lavoro solo in alcuni mesi dell’anno, in quel periodo il dipendente avrà diritto ai permessi in misura intera. Sul tema è utile visionare le seguenti circolari:

  • circolare 34 del 10 luglio 2000 dell’INPDAP (punto 8);
  • circolare 133 del 17 luglio 2000 dell’INPS in cui al punto 3.2;
  • circolare 100 del 24 luglio 2012 dell’INPS in cui al punto 4, lett. a).

 



Condividi!

Facebook