Dirigenti tecnici, arriverà un concorso per 50 posti

Nel testo del maxi-emendamento del decreto semplificazione si modifica la normativa sulla scuola con l’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento un anno dopo il previsto – primavera 2020 -, e l’autorizzazione a bandire un concorso pubblico, per titoli ed esami, finalizzato al reclutamento di cinquanta dirigenti tecnici.

Non si ancora quali siano i requisiti per questo concorso, l’ultima volta che era stato indetto si potevano candidare i soggetti in possesso di diploma di laurea specialistica – o una di quelle del vecchio ordinamento -, più nove anni di anzianità di ruolo (in alternativa si deve essere dirigente scolastico).



Condividi!

Facebook