Registro elettronico e diritto alla disconnessione


A livello di istituto, un dirigente non può imporre a docenti ed Ata di essere collegati al registro elettronico e agli altri strumenti tecnologici utilizzati, dal lunedì al sabato fino alle 19. Una misura simile andrebbe contro il diritto alla disconnessione stabilita dal contratto della scuola.

Al punto c8 del comma 4, lettera c), dell’art.22 del CCNL Scuola, si stabilisce che, a livello di contrattazione integrativa delle scuole bisogna anche intervenire sui “criteri generali per l’utilizzo di strumentazioni tecnologiche di lavoro in orario diverso da quello di servizio, al fine di una maggiore conciliazione tra vita lavorativa e vita familiare (diritto alla disconnessione)”.

Nessun docente può essere obbligato ad aprire, nelle ore pomeridiane, il registro elettronico per visionare circolari e comunicazione dirigenziali…



Condividi!

Facebook