Concorso ordinario infanzia e primaria, la valutazione dei titoli


I candidati che presenteranno istanza per partecipare al concorso ordinario per la scuola dell’infanzia e primaria potranno raggiungere al massimo un punteggio di cento punti. Ottanta dipenderanno dai risultati della prova scritta e di quella orale, mentre fino a venti punti dipenderanno dai titoli del candidato.

Quali titoli potranno dare punteggio (in ordine sparso)?

  • il dottorato di ricerca (5 punti);
  • Abilitazione all’ insegnamento con metodo didattico Montessori, Pizzigonio, Agazzi (i punto per ciascun titolo);
  • Titolodi perfezionamentoall’insegnamentoin CLIL (1,5 punti);
  • diploma di laurea magistrale (2 punti, ma attenzione alcune lauree garantiscono un punteggio maggiore);
  • Laurea in scienze della formazione primaria (7,5 punti);
  • diploma di istituto magistrale (fino a 1,5 punti).

Per l’elenco completo di tutti i titoli che possono dare punteggio vi rinviamo alla tabella allegata al Decreto collegato alla concorso ordinario infanzia e primaria.



Condividi!

Facebook