400.000 insegnanti andranno in pensione (ma si perderanno un milione di studenti)

Cosa si deve aspettare chi lavorerà nella scuola nel prossimo decennio? Secondo l’Ocse, nei prossimi dieci anni, la scuola perderà un milione di studenti. Nello stesso periodo dovrebbero andare in pensione circa la metà dei docenti oggi in attività (si attendono circa 400.000 pensionamenti).

Lo studio Education at a glance 2019 evidenzia che l’Italia è il paese Ocse – ci sono 34 membri – con la classe insegnante più vecchia: gli over 50 sono il 59% del totale (ed erano il 64% nel 2015). Per di più la nostra scuola ha anche la quota più bassa di insegnanti tra i 25 ed i 34 anni di età.

C’è da rilevare come la scuola italiana sia caratterizzata da un’alta incidenza del sesso femminile nel corpo docente: complessivamente si tratta del 78% degli insegnanti italiani (con livelli record – il 93% – di presenza femminile tra chi si laurea in scienze della formazione primaria).



Condividi!

Facebook