Incontro del 5.11.2019 tra MIUR e OO.SS. informazione preventiva su iscrizioni

 

 

 

Durante l’incontro tra MIUR e OO.SS. l’Amministrazione ha illustrato le principali novità della circolare 2020/21 sulle iscrizioni .

L’impianto generale resta immutato , a parte alcuni cambiamenti che andiamo ad elencare :

  • La conferma della possibilità di modificare il PTOF alla data di chiusura delle iscrizioni
  • Il potenziamento dell’app scuola in chiaro
  • La decadenza nelle iscrizioni 0-6 anni in caso di mancati adempimenti inerenti le vaccinazioni obbligatorie
  • La reiterazione delle domande in forma cartacea per la scuola dell’infanzia
  • L’inserimento di date certe per le domande di iscrizione all’esame di idoneità .

Nella discussione , le OO.SS. hanno messo in rilievo i seguenti punti che propongono di modificare o implementare nella circolare:

  • Rispetto alla scuola in chiaro si chiede di espungere il riferimento alle “caratteristiche del personale docente” per evitare che dati sensibili possano essere divulgati a terzi

 

  • Si chiede di aprire le iscrizioni per la scuola dell’infanzia anche on line solo per le scuole statali

 

  • Si chiede che siano da evitare chiaramente offerte formative per percorsi non ancora attivati (in particolare nei professionali e nei licei musicali per nuovi strumenti) che non prendano in considerazione le dotazioni organiche esistenti.

 

  • Si chiede che l’assolvimento all’obbligo di istruzione con apprendistato prenda in considerazione non solo la stipula contrattuale, ma gli adempimenti legati al contratto

 

  • Si evidenzia che nelle opzioni per la scelta della religione cattolica e modalità alternative manchi gravemente la scuola dell’infanzia.

 

La delegazione della FGU ha inoltre chiesta una maggiore attenzione alle forme di informazione concernenti i contributi volontari alle scuole che dovrebbero essere finalizzati chiaramente

al tempo delle iscrizioni sui siti e sui documenti informativi dati alle famiglie.

 

Roma, 5 novembre 2019

La delegazione della FGU-Gilda degli Insegnanti

 

 

 

 



Condividi!

Facebook